capitan calamaio ///

Una produzione: Diverbia et Cantica
Regia: Massimiliano Micheli

Capitan Calamaio è un pirata con la passione per i libri e l’arte in tutte le sue forme, che ha deciso di rinunciare alle armi e combatte con le parole per dimostrare che la penna è più forte della spada. 

A bordo della Pergamena, solca i Mari della Conoscenza, accompagnato dalla sua fedele ciurma: Capitan CalamaioIl nostromo è il raffinato musicista Inchiostro; i timonieri, geniali inventori e amanti della scultura, sono i gemelli Biro e Stilo;

in cambusa comanda la bellissima poetessa Penna e sul pennone più alto, di vedetta, troviamo il piccolo Pennino, figlio di Penna, che sogna di fare l’attore. La simpatica ciurma e il suo capitano hanno giurato di rifiutare ogni violenza e si presentano cantando un inno composto per suggellare il giuramento.

Esiste nei Mari della Conoscenza un’isola galleggiante che si sposta seguendo la corrente, l’Isola del Sapere che custodisce la Leggendaria Biblioteca

Capitan Calamaio riesce a raggiungerla guidato dal delfino Diapason, amico della Principessa Acquerella che, custode e unica abitante dell’isola, passa le sue giornate a dipingere. Acquerella vedendo Calamaio riconosce in lui “l’Eletto”e gli affida la missione di divulgare la cultura esportando in giro per il mondo i libri custoditi nella leggendaria biblioteca e importando nell’isola i libri dimenticati o mai letti.

La missione di Calamaio è minacciata da un misterioso nemico: è il feroce Capitan Macero che cerca l’isola per distruggerla poiché ha giurato al mondo di bruciare tutti i libri e ogni forma d’arte che troverà sul suo cammino. Sarà la pappacornacchia Petra ad aiutare Calamaio svelandogli il segreto del “Libro magico” dal quale dipendono le sorti dell’isola e dei suoi tesori.

 

Età consigliata: 3 – 10 anni

 

Durata: 60 minuti 

 

 

Proposto in teatro

Info: 06 98266264  334 3608324  promozione@lifraweb.com 

 

 

 pulsante home

 

 

 

Condividi